Little Petra

Little Petra è anche conosciuto in arabo come Siq al-Barid "il canyon freddo", deriva dal suo orientamento e dalle sue alte mura che impediscono l'ingresso della maggior parte della luce solare disponibile. È un sito archeologico situato a nord di Petra e la città di Wadi Musa nel Governatorato di Ma'an in Giordania. Come Petra, è un sito nabateo e come suggerisce il nome è molto più piccolo di Petra; tuttavia, è pieno zeppo di tombe, templi, triclinio o sala da pranzo, case, canali d'acqua e cisterne scolpite nelle pareti dei canyon di arenaria.

 

Little Petra fa parte del Parco archeologico di Petra, anche se accessibile separatamente, ed è inclusa nell'iscrizione di Petra come patrimonio mondiale dell'UNESCO.

 

Come Petra, Little Petra è aperta al pubblico durante il giorno. Tuttavia, è gestito separatamente e non richiede un biglietto di ingresso e una tassa come Petra. I beduini locali vendono souvenir e snack nel piccolo parcheggio. Molti visitatori di Petra hanno incluso sempre più Little Petra nei loro itinerari. Le guide lo raccomandano come meno affollato e più rilassato della stessa Petra. Anche la Painted House, che non ha controparti a Petra, ha aggiunto all'attrazione.

 

All'estremità occidentale del canyon una serie di gradini conduce alla cima della roccia a questo punto un beduino ha installato una bella sala da tè in modo da poter godere di una vista mozzafiato. È anche possibile fare un'escursione attraverso il sentiero di 6 chilometri (3,7 miglia) dalla fine del canyon che unisce Little Petra al monastero di Petra, noto in arabo come Ad Deir. Si consiglia a coloro che effettuano il viaggio di farlo con una guida poiché il sentiero, sebbene evidente in molti luoghi, non è formalmente segnato. Gli escursionisti sono anche avvertiti di non tentare il sentiero da soli o nel corso della giornata, poiché le notti nella regione sono spesso fredde. È inoltre vietato entrare a Petra senza aver pagato l'ammissione del sito.